Login    Iscriviti

interrogativi sul nuovo B 400

Un pò di tutto ma inerente al B400
  • Autore
    Messaggio

Re: interrogativi sul nuovo B 400

Messaggioda D71 » dom mar 17, 2019 12:17 am

borgo ha scritto:Salve a tutti, mi sto apprestando a comprare il ciccino nuovo di zecca :D Siccome c'è la promozione di 4 anni di garanzia ho due domande da porre che riguardano il tipo di olio da farci mettere, restando sulla marca che la casa consiglia:
1) la gradazione 10W-40 è buona sia nel rodaggio che in seguito? 2) è meglio il 5100 semisintetico o il 7100 100% sintetico?
So che ci sono vari tread al riguardo e leggendoli c'è di tutto: il 100% sintetico è il migliore; con il 100% sintetico il motore fa più rumore; il 100% sintetico per uno scooter è sprecato; ecc...
Posto le domande qui perché riguarda il nuovo ciccino nel periodo più delicato del motore: il rodaggio; chi lo ha acquistato che esperienze ha avuto al riguardo? Sono molto graditi anche i pareri di chi lo ha già da molto tempo :)


Io al tagliando dei 1000km,ho fatto mettere il 7100 sintetico.Costa poco di più e non fa più rumore (cavolate),e sicuramente al motore fa solo bene.Poi sono scelte.
D71
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab giu 09, 2018 11:58 am
Località: Tezze sul brenta(vi)
Nome di battesimo: David
Modello scooter o moto: B400 L7 Bianco

Re: interrogativi sul nuovo B 400

Messaggioda Pratoverde » dom mar 17, 2019 2:42 am

Su un monocilindrico che gira cosí poco e che resterá nella coppa meno di un anno qualsiasi olio piú costoso di quello base obbligatorio son soldi sprecati. L'unica cosa che conta é non fare il rodaggio in cittá
Pratoverde
Frequentatore
Frequentatore

Avatar utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: sab gen 26, 2019 4:36 pm
Località: .italia
Modello scooter o moto: B400 k1

Re: interrogativi sul nuovo B 400

Messaggioda pat » mar mar 26, 2019 3:56 pm

Buongiorno, ho finalmente potuto programmare un giro in due e devo dire che ho trovato il comportamento dello scooter molto sano, e ancora maneggevole. Non mi convince la frenata ma forse perché avevo una moto prima. Trovo però la trasmissione molto rumorosa in partenza, fino a 60 km/h, non so a cosa sia dovuta sembra che sia la cinghia che batte su qualcosa.......Non so neanche di preciso come sia fatta la trasmissione, so solo che fa casino sotto sforzo.
Il libretto dice: rodaggio, i primi 800km fino a 4000 giri......Appena si accelera per partire si è già a 4000 giri ????
Se ho capito bene 6800 sono i giri massimi, a 100 km/h siamo già a 5500 - 6000 giri. Per una velocità di crociera corretta mi sembra che il motore sia abbastanza sollecitato e che giri piuttosto "in alto", secondo la vostra esperienza questo può mettere in pericolo il motore e ridurre la sua longevità ? o devo solo abituarmi allo scooter dopo la moto! :28d:
pat
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar feb 26, 2019 5:25 pm
Località: villa santina
Modello scooter o moto: burgman 400 - 2018

Re: interrogativi sul nuovo B 400

Messaggioda borgo » mar mar 26, 2019 7:32 pm

Per la mia esperienza posso dire che la trasmissione rumorosa fino a 60 km/h non è normale, al massimo da qualche strappo da fermo (basta pulire la frizione o cambiarla ma non mi sembra il tuo caso visto che hai pochissimi km). I giri massimi sono 8500/9000, a 6000 giri vai tranquillo, se vuoi abbassare i giri a parità di velocità cambia i rulli. Nel forum trovi tutto! :)
borgo
Frequentatore
Frequentatore

Avatar utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: sab lug 26, 2014 9:10 am
Località: Terni
Nome di battesimo: Fabrizio
Modello scooter o moto: B400 K8 Blu

Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 1 ospite