Login    Iscriviti

[CHIUSO]Lavori iniziati, ma....

Un pò di tutto ma inerente al B400
  • Autore
    Messaggio

[CHIUSO]Lavori iniziati, ma....

Messaggioda erikmicas » gio mar 22, 2018 6:00 pm

Ciao a tutti,
rieccomi a Voi per avere pareri. Come detto nel mio primo post (Richiesta informazioni da un neofita...) ho iniziato a lavorare sul Burgy per rimetterlo su strada.....
Come sapete il ciccino è rimasto fermo + o - 3 anni, sotto le intemperie, ergo ho iniziato per prima cosa a dargli una ripulita per renderlo momentaneamente "toccabile".
Cambiato il regolatore di tensione con uno nuovo e messa la batteria nuova; Sul quadro compare l'orologio... e mi dico "Ok... ci siamo proviamo ad avviarlo!".
Da qui inizia il mio calvario: appena giro la chiave, pian pianino sparisce l'orologio e non da nessun sintomo/rumorini di check iniziali..... Penso al 3D di aggiungere un cavo un pò cicciotto per massa e applico la mini modifica.
OK! Forza e coraggio... Testar alla mano e verifico la batteria: 12,3/5 Volt anche a chiave girata.... :mumble: :mumble:
Ho letto post nel forum che parlano di fals contatti per via di ossidazioni... perfetto smonto scudo, scacco negativo dalla batteria, pulisco i connettori passando carta vetrata ove possibile, spruzzatina di pulisci contatti, ricollego polo negativo e riprovo a girare la chiave. Stesso effetto di prima, come se ci fosse un assorbimento e non avesse forza la batteria.
Proviamo con cavi di emergenza collegati alla batteria dell'auto, giro la chiave nulla!!! :doubt:
Non mi perdo d'animo e procedo al controllo dei fusibili (premetto che non so quanti ce ne sono) vedo una scatola con stampato FUSE controllo pulisco contatti e riprovo.
Nulla da fare! l'unica cosa che noto è l'innalzamento della lancetta della temperatura dell'acqua che sale appena tiro la leva del freno...
Dopo circa 3 ore di prove mi sono innervosito e ho lasciato stare per cercare di trova info.
Please help.... Voi che ne dite??

Esiste un schema elettrico per B400AN del 2000?

Ringrazio tutti per il supporto e di sopportarmi.
Un caloroso GRAZIE
Enrico M.
Ultima modifica di erikmicas il mer ago 08, 2018 4:14 pm, modificato 2 volte in totale.
Enrico
B400 Y2000
erikmicas
Simpatizzante
Simpatizzante

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:14 pm
Località: Roma (IT)
Nome di battesimo: Enrico
Modello scooter o moto: B400 Anno2000

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda Citation62 » ven mar 23, 2018 10:07 am

i nostri "amici" diverse volte hanno avuto problemi con le masse, secondo me dovresti dare una pulita generale a tutte le masse
B400 K8 "mustang I°" - HONDA XL700V - TRANSALP -"mustang II°" VFRX CROSSRUNNER 800 "MUSTANG III*
Non esiste notte tanto lunga che impedisca al sole di risorgere.
Citation62
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 23247
Iscritto il: mer ott 01, 2008 2:05 pm
Località: Roma - Pomezia
Nome di battesimo: piero
Modello scooter o moto: VFRX CROSSRUNNER 800

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda Claudio156 » ven mar 23, 2018 10:32 am

In effetti come dice Piero soprattutto nei primi modelli il problema elettrico dopo un pò di anni veniva fuori.
Ti consiglio di prendertela molto comoda e iniziare a seguire tutto il percorso elettrico ma partendo dalla parte più problematica che è il relè di avviamento, vedrai che al 90% il problema sta li.
http://www.burgman400.it/forum/viewtopic.php?f=3&t=18376&p=466155&hilit=rel%C3%A8+avviamento#p466155

Guarda il topic che ho messo sopra.
Di questi ce ne sono a chili, se questo non dovesse dirti nulla vai in cima alla pagina sotto il logo Burgman 400 forum c'è il "cerca" nella prima riga inserisci le parole chiave che abbiano attinenza con il tuo problema e vedrai che prima o poi trovi la soluzione al tuo problema.
Tienici comunque informati.
- - - - BURGMAN K1 Black - K7 Bordeaux - White - PGZ - White Satin - - - -
- - - - - - - - - - - - - - - - M a l o s s i - - - F o r e v e r - - - - - - - - - - - - - - - -

.............................La mia dolcezza ti ridarà la tua allegria...........................
............ Non pensare a quello che è stato ma a ciò che è e che sarà ...........
..................................Oggi più di ieri e meno di domani...............................

Claudio156
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 5231
Iscritto il: sab mag 10, 2008 1:58 pm
Località: Venaria Reale
Nome di battesimo: Claudio
Modello scooter o moto: K7 WHITE SATIN

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda erikmicas » ven mar 23, 2018 3:31 pm

Citation62 ha scritto:i nostri "amici" diverse volte hanno avuto problemi con le masse, secondo me dovresti dare una pulita generale a tutte le masse


Sicuramente è e sarà uno degli interventi che effettuerò dopo aver smontato completamente la "carrozzeria" eseguendo una accurata pulizia generale.
Solo avendo smontato lo scudo ho trovato la "foresta amazzonica"!!!
Il vecchio proprietario on ne ha avuto cura... un peccato.

Grazie dell'intervento.
Enrico M.
Enrico
B400 Y2000
erikmicas
Simpatizzante
Simpatizzante

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:14 pm
Località: Roma (IT)
Nome di battesimo: Enrico
Modello scooter o moto: B400 Anno2000

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda erikmicas » ven mar 23, 2018 3:54 pm

Claudio156 ha scritto:In effetti come dice Piero soprattutto nei primi modelli il problema elettrico dopo un pò di anni veniva fuori.
Ti consiglio di prendertela molto comoda e iniziare a seguire tutto il percorso elettrico ma partendo dalla parte più problematica che è il relè di avviamento, vedrai che al 90% il problema sta li.
http://www.burgman400.it/forum/viewtopic.php?f=3&t=18376&p=466155&hilit=rel%C3%A8+avviamento#p466155

Guarda il topic che ho messo sopra.
Di questi ce ne sono a chili, se questo non dovesse dirti nulla vai in cima alla pagina sotto il logo Burgman 400 forum c'è il "cerca" nella prima riga inserisci le parole chiave che abbiano attinenza con il tuo problema e vedrai che prima o poi trovi la soluzione al tuo problema.
Tienici comunque informati.


Ciao Claudio,
avevo già fatto una ricerca, ma tanto grande è la confusione in testa che ho provato a mettere di tutto. Certo che la tua esperienza in questione la vede più lunga di me.
Navigando su internet avrei trovato uno schema impianto elettrico http://www.enricomicarelli.it/Schema_elettrico_Burgman_AN400.jpg, ma non ho la benché minima idea se sia quello corretto per il modello X.
Sicuramente se fosse idoneo sarebbe quanto meno di riferimento per iniziare.
Due domande:
- quanti fusibili sono presenti sul mio e dove sono alloggiati? (i punti in cui li ho trovati sono due: dietro scudo frontale e d uno affianco destro vicino al serbatoio)
- qual'ora fosse il relè di accensione (come letto nel post indicatomi da te) posto presumo affianco la scatola dei fusibili dietro la scudo, per vedere se funziona basta passargli la 12Volt sui due contatti? Immagino dovrebbe fare un "click"...
Se non ho capito male per vedere assorbimento della batteria, devo scollegare il connettore del negativo e agganciarlo al cavo negativo del tester, mentre il cavo positivo del tester lo collego alla batteria e giro la chiave. Giusto?
Lunedì gli smonto la "carrozzeria" ed inizio una seria manutenzione di pulizia impianto elettrico, sperando che magari sia solo un problema "eccessiva infiltrazione acqua" piovana.

Ringrazio tutti
Sono alle prime armi con questo scooter e man mano imparo.
Saluti
Enrico M.
_______________
Info Aggiunta: ho fatto la misurazione della corrente sui morsetti del blocchetto di accensione e tutti i contatti mi davano valori tra i 3 e i 4volts. E' normale?
Grazie ancora
Enrico
B400 Y2000
erikmicas
Simpatizzante
Simpatizzante

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:14 pm
Località: Roma (IT)
Nome di battesimo: Enrico
Modello scooter o moto: B400 Anno2000

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda Claudio156 » sab mar 24, 2018 11:22 pm

Innanzi tutto dovrebbe risponderti chi ha il tuo modello, perchè è vero che io ho avuto il K1 ma è passata una vita.
Quindi questo vale anche per quanto riguarda il numero di fusibili e la loro locazione.
Quello che ricordo è che il relè di accensione dovrebbe essere vicino al manubrio sul lato dx, mentre per vedere l'assorbimento il tester lo devi mettere in funzione amperometro in serie tra la batteria e lo scooter.
Metti la portata a massimo dovrebbe essere almeno 20A ma secondo andrai ben oltre visto che anche con la batteria in parallelo alla macchina non riesce a spuntare.
Da cosa ho visto nella foto lo schema dovrebbe essere proprio della prima o al massimo seconda serie visto che guardando la parte dell'illuminazione ha un faro solo nella parte anteriore.
Vediamo se c'è qualcuno che ha la tua versione e ti può aiutare.
Ciao
- - - - BURGMAN K1 Black - K7 Bordeaux - White - PGZ - White Satin - - - -
- - - - - - - - - - - - - - - - M a l o s s i - - - F o r e v e r - - - - - - - - - - - - - - - -

.............................La mia dolcezza ti ridarà la tua allegria...........................
............ Non pensare a quello che è stato ma a ciò che è e che sarà ...........
..................................Oggi più di ieri e meno di domani...............................

Claudio156
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 5231
Iscritto il: sab mag 10, 2008 1:58 pm
Località: Venaria Reale
Nome di battesimo: Claudio
Modello scooter o moto: K7 WHITE SATIN

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda phobos » lun mar 26, 2018 11:57 am

Hai provato a mettere in corto i due cavi neri e rosso che escono dal rele' di accensione e vedere se il motorino di avviamento gira?
Questa prova serve a bypassare tutto l'impiando elettrico e dare corrente direttamente al motorino. Se questo gira, il problema e' a monte, se non gira potrebbe essere il motorino in corto.
P.S. ti ho mandato un messaggio privato.
Suzuki V Strom 650
Motoguzzi Nevada Club 750
phobos
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 2336
Iscritto il: mar ott 25, 2011 2:52 pm
Località: Roma
Nome di battesimo: Gianni
Modello scooter o moto: V-Strom 650 K8

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda erikmicas » lun mar 26, 2018 2:18 pm

phobos ha scritto:Hai provato a mettere in corto i due cavi neri e rosso che escono dal rele' di accensione e vedere se il motorino di avviamento gira?
Questa prova serve a bypassare tutto l'impiando elettrico e dare corrente direttamente al motorino. Se questo gira, il problema e' a monte, se non gira potrebbe essere il motorino in corto.
P.S. ti ho mandato un messaggio privato.


Phobos,
ti ringrazio del PM. Domani cerco di effettuare tutte le prove anche con manuale alla mano.
;)
Vi tengo informati.....
Grazie a tutti
Enrico
B400 Y2000
erikmicas
Simpatizzante
Simpatizzante

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:14 pm
Località: Roma (IT)
Nome di battesimo: Enrico
Modello scooter o moto: B400 Anno2000

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda erikmicas » mar mar 27, 2018 3:11 pm

Ciao a tutti,
stamane abbiamo smontato tutta la carrozzeria, fatta la pulizia meticolosa di tutti gli spinotti togliendo ossido e spuzzando pulisci contatti.
Batteria lasciata caricare tutta la notte e risulta 12/13Volts. Collegata si illumina l'orologio, giro la chiave va via l'orologio e nessun rumore di check preavviamento.
Ho provato a far girare il motorino avviamento portandogli direttamente il polo positivo e gira.
Fusibili tutti sani.
Nulla da fare non capisco/campiamo cosa possa essere.
Seguendo il consiglio di phobos ho cercato di fare la verifica del relè avviamento ma i colori che escono non sono quelli da te indicati (di seguito la foto):
Immagine

Per i fusibili
Immagine

Non so che fare HELP!
Grazie a tutti

SORRY per immagini grandi ma non so come ridimensionarle
Enrico
B400 Y2000
erikmicas
Simpatizzante
Simpatizzante

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:14 pm
Località: Roma (IT)
Nome di battesimo: Enrico
Modello scooter o moto: B400 Anno2000

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda phobos » mar mar 27, 2018 4:48 pm

Immagine1.jpg
Immagine1.jpg (47.94 KiB) Osservato 1789 volte

In realta' dicevo di cortocircuitare i due contatti evidenziati in foto.
Quella e' l'uscita del rele' di avviamento e porta la corrente al motorino. Ma se hai gia' verificato che il motorino gira, allora e' molto probabile che ci sia un corto nel rele'
Prova a cambiarlo e ad eliminare quell'orrore con nastro isolante :)
Suzuki V Strom 650
Motoguzzi Nevada Club 750
phobos
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 2336
Iscritto il: mar ott 25, 2011 2:52 pm
Località: Roma
Nome di battesimo: Gianni
Modello scooter o moto: V-Strom 650 K8

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda erikmicas » mer mar 28, 2018 9:13 am

phobos ha scritto:
Immagine1.jpg

In realta' dicevo di cortocircuitare i due contatti evidenziati in foto.
Quella e' l'uscita del rele' di avviamento e porta la corrente al motorino. Ma se hai gia' verificato che il motorino gira, allora e' molto probabile che ci sia un corto nel rele'
Prova a cambiarlo e ad eliminare quell'orrore con nastro isolante :)



Buongiorno,
oggi pomeriggio prendo il relè nuovo (commerciale, che il costo originale è spropositato) e proverò a cambiarlo sperando che sia l'incriminato dell'effetto "abbassamento" a chiave girata.
La butto lì: paradossalmente dovesse fare la stessa cosa, prendo tutti i cavi e mi ci impicco? :D :D :D ; scherzi a parte: penso che dovrò portalo da un elettrauto anche perché per cercare di sistemarlo mi sto giocando le ferie.
Il difetto, di assorbimento a chiave girata, potrebbe essere un corto di un filo (chissà quale) oppure la centralina?
Il fatto che non faccia neanche il check sul quadro potrebbe essere sintomo che sia rotto esso stesso? A chiave non attivata orologio OK, giri la chiave via orologio e l'unica lancetta che sale al max è quella dell'acqua. L'ho anche scollegato (forse mi sto rispondendo da solo) il quadro ma non cambia nulla.
Ho aggiunto 3 cavi elettrici da 2,5 che partono da negativo batteria e collegati sul telaio (penso più massa meglio è).

Mi scuso della rottura di domande che pongo ma sono abituato a maneggiare scooter tipo Vespa e simili in cui elettronica era pressoché assente...(sono un sistemista informatico, e amo le sfide ma questa mi sa tanto che è tosta) ;).

Vi tengo aggiornati, grazie ancora di esserci
Saluti
Enrico
___________________________________________________________
"La pazienza è la virtù dei forti...... ma troppa t'ammazza!!!!"
___________________________________________________________

Aggiungo un link ove ho trovato il manuale di servizio officina http://www.airgad.gr/Suzuki-Burgman-AN400-Service-Manual-Eng.pdf; potrebbe essere d'aiuto a qualcuno... a me sicuramente (Phobos quello tuo va bene ma immagini non le resco a vedere bene) ;)
Enrico
B400 Y2000
erikmicas
Simpatizzante
Simpatizzante

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:14 pm
Località: Roma (IT)
Nome di battesimo: Enrico
Modello scooter o moto: B400 Anno2000

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda Sky » gio mar 29, 2018 3:49 pm

Attenzione che il manuale che hai linkato è per K3 e non per la tua versione. Il motore in sè è quasi identico (ad iniezione invece del carburatore) ma sulla parte elettrica non saprei.
Ti consiglio di usare il manuale per il tuo modello specifico, che immagino ti abbia già inviato phobos :).
Sky
Assiduo
Assiduo
 
Messaggi: 78
Iscritto il: ven lug 01, 2016 9:01 am
Località: Legnano (MI)
Modello scooter o moto: B400 K4 Silver

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda erikmicas » gio mar 29, 2018 3:54 pm

Sky ha scritto:Attenzione che il manuale che hai linkato è per K3 e non per la tua versione. Il motore in sè è quasi identico (ad iniezione invece del carburatore) ma sulla parte elettrica non saprei.
Ti consiglio di usare il manuale per il tuo modello specifico, che immagino ti abbia già inviato phobos :).


:sìsì: :sìsì: :sìsì: YES! PHOBOS :sìsì: :sìsì: :sìsì:
Enrico
B400 Y2000
erikmicas
Simpatizzante
Simpatizzante

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:14 pm
Località: Roma (IT)
Nome di battesimo: Enrico
Modello scooter o moto: B400 Anno2000

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda phobos » ven mar 30, 2018 11:54 am

erik, del manuale che ti ho mandato, sezione 7 pagina 11, il troubleshooting l'hai seguito?
Suzuki V Strom 650
Motoguzzi Nevada Club 750
phobos
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 2336
Iscritto il: mar ott 25, 2011 2:52 pm
Località: Roma
Nome di battesimo: Gianni
Modello scooter o moto: V-Strom 650 K8

Re: Lavori iniziati, ma....

Messaggioda erikmicas » ven mar 30, 2018 1:10 pm

phobos ha scritto:erik, del manuale che ti ho mandato, sezione 7 pagina 11, il troubleshooting l'hai seguito?

Phobos,
No non l'avevo proprio visto....
Appena esco dal lavoro vado a provare.
INFINITE GRAZIE

Addendum: i fili sul connettore del relè sono 3 (Rosso, Y/G, Y/B) - nel manuale parla di bianco nero (W/B) escludendo il rosso e il giallo/verde presumo che sia il corrispettivo del giallo/nero. Quindi W/B = Y/B ... corretto? Info in più previo montaggio.

Domanda di pura curiosità: se il relè è il componente incriminato, riesce a fare tutto sto casino?
Enrico
B400 Y2000
erikmicas
Simpatizzante
Simpatizzante

Avatar utente
 
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 06, 2018 3:14 pm
Località: Roma (IT)
Nome di battesimo: Enrico
Modello scooter o moto: B400 Anno2000

Prossimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti