Login    Iscriviti

Variatore J-costa perplessità

Tutto quanto riguarda le elaborazioni a motore, trasmissione e scarichi.
  • Autore
    Messaggio

Variatore J-costa perplessità

Messaggioda Pa348 » sab lug 11, 2020 4:49 pm

Ho letto commenti di perplessità anche da altre parti riguardo al comportamento del variatore J-costa, anche a me pare strano che a 90 km/h giri a oltre 7000 giri, o 110 km/h a 8500..
È una caratteristica di questo variatore o ci potrebbe essere qualcosa di anomalo, tipo frizione da sostituire?
La progressione ad alti giri è notevole per uno scooter ma a bassi giri mi pare deludente.
Mi verrebbe quasi voglia di rimettere il variatore originale che il precedente proprietario mi ha lasciato del quale non conosco il comportamento, se mi garantisse più tiro ai bassi anche se meno velocità.
Appena posso darò una pulita al sistema e una controllata alla cinghia e frizione, potrebbe risolvere qualcosa?
Pa348
Assiduo
Assiduo

Avatar utente
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio giu 18, 2020 10:22 am
Località: Grosseto
Modello scooter o moto: B400 K7

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda am04 » sab lug 11, 2020 7:14 pm

Se hai la possibilità di provare un'altro burgman con diversa configurazione del tuo, sarebbe meglio, altrimenti fai bene a ripristinare la trasmissione originale e verificare le differenze.. Solitamente si cambia il vario completo o solo i rulli proprio per avere più brio in accelerazione.. pare strano che con il J-costa, il più estremo dei variatori, tu non ne sia "soddisfatto", magari semplicemente ti aspettavi troppo...?
Io ho solo i rulli 1gr più leggeri, non gli SR, e mi accontento, ma chi monta il Multivar completo è felicissimo...!!!
Con il mio a 140Km/h, più o meno, viaggio a 8000 giri..per darti un'idea...!!
Tutti i video che ho visto, gli scooter con il J—costa, sono missili...
.. Speravo de morì prima..!!
am04
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 1271
Iscritto il: mar lug 14, 2015 12:44 pm
Località: Cb
Nome di battesimo: Andrea
Modello scooter o moto: B400 L2 Black

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda Pa348 » sab lug 11, 2020 11:50 pm

ho provato lo stesso modello con variatore di serie però per un breve giretto, il motore mi sembrava girasse con una coppia più piatta e regolare, il variatore J-costa che ho io è quasi rabbioso, quando sale di giri è rabbioso e impressionante per essere uno scooter, però non so capire se i tanti giri che fa anche a basse velocità dipendano da una cinghia o una frizione un po vecchia.. Appena posso verificherò questi componenti
Pa348
Assiduo
Assiduo

Avatar utente
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio giu 18, 2020 10:22 am
Località: Grosseto
Modello scooter o moto: B400 K7

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda am04 » dom lug 12, 2020 12:09 am

Io ho trovato questo...
https://youtu.be/GeYZiVLy-_o
.. Speravo de morì prima..!!
am04
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 1271
Iscritto il: mar lug 14, 2015 12:44 pm
Località: Cb
Nome di battesimo: Andrea
Modello scooter o moto: B400 L2 Black

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda Claudio156 » dom lug 12, 2020 9:29 am

Questo filmato me lo ero perso, certo che 6,1 sec. da 0 a 100 Km/h è già un bello spunto e anche la progressione poi per arrivare a 170 Km/h non è nulla male.
Sinceramente lo trovo un pò impiccato come giri e penso che non sia un toccasana per il motore.
Con una modifica così non penso che il motore possa fare i 100-150 KKm chilometri e più di media che sono lo standard del Burgman, però dev'essere un piacere quando apri.
- - - BURGMAN K1 Black - K7 Bordeaux - White - Grey PGZ - White Satin - - -
- - - - - - - - - - - - - - - - M a l o s s i - - - F o r e v e r - - - - - - - - - - - - - - - -

.............................La mia dolcezza ti ridarà la tua allegria...........................
............ Non pensare a quello che è stato ma a ciò che è e che sarà ...........
..................................Oggi più di ieri e meno di domani...............................

Claudio156
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 7885
Iscritto il: sab mag 10, 2008 1:58 pm
Località: Venaria Reale
Nome di battesimo: Claudio
Modello scooter o moto: K7 WHITE SATIN

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda D71 » dom lug 12, 2020 9:38 am

Del j.costa si legge di tutto è il contrario di tutto,comunque i vari video che riguardano il burgman 400 su youtube montano j.costa vecchio modello,sostituiti tutti dalla serie pro dove sono state migliorate un po' di cose.Per comprare un vario j.costa ci sono solo 2 codici attualmente:dal k7 in poi è cioè fino all'ultimo modello
L9 (j.costaIT637PRO) per i modelli precedenti al k7 (j.costaIT634PRO).Tutti i modelli precedenti sul sito non esistono più,anche se magari si riesce a trovare qualche fondo di magazzino.Come dicevo sopra i modelli nuovi hanno vari miglioramenti ,tipo trattamenti materiali migliori e rifiniti meglio,raffreddamento migliorato,le supposte sono blu e forate prima erano bianche,insomma hanno cambiato un po' di cose.Personalmente su Internet di burgman 400 con il nuovo j.costa pro montato non ho trovato niente,solo roba vecchia,peccato sarebbe molto interessante.l'ultima considerazione è sul prezzo,sul sito ufficiale j.costa il modello it637pro
lo vendono a 323€,su qualche sito in italia si trova intorno ai 300€,un po' caruccio e probabilmente è per quello che non se ne vedono tanti,anche se dovrebbe essere il più performante a quel prezzo ci compri 2 malossi o 2 polini.Personalmente lo sempre trovato molto intrigante questo vario, e chissà che più avanti non decida di provarlo,vedremo.
D71
Assiduo
Assiduo
 
Messaggi: 79
Iscritto il: sab giu 09, 2018 11:58 am
Località: Vi
Nome di battesimo: David
Modello scooter o moto: B400 L8 Bianco

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda Pa348 » dom lug 12, 2020 10:46 am

Claudio156 ha scritto:Questo filmato me lo ero perso, certo che 6,1 sec. da 0 a 100 Km/h è già un bello spunto e anche la progressione poi per arrivare a 170 Km/h non è nulla male.
Sinceramente lo trovo un pò impiccato come giri e penso che non sia un toccasana per il motore.
Con una modifica così non penso che il motore possa fare i 100-150 KKm chilometri e più di media che sono lo standard del Burgman, però dev'essere un piacere quando apri.

Dati molto reali, il vecchio proprietario ha detto di essere arrivato a 180 di contachilometri, al mio primo passaggio in autostrada mi sono trovato a 160 senza quasi rendermene conto, però devo essere sincero, ho preso il Burgman non per questo, preferirei prestazioni inferiori in cambio di più confort, sicurezza e guidabilità
Pa348
Assiduo
Assiduo

Avatar utente
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio giu 18, 2020 10:22 am
Località: Grosseto
Modello scooter o moto: B400 K7

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda am04 » dom lug 12, 2020 11:18 am

Quindi "rivedi" il tuo scooter in quel video?
Nel senso, il fatto che vorresti più sprint in accelerazione, a bassi regimi, non è perché c'è un "problema" sul tuo burgman..giusto??
.. Speravo de morì prima..!!
am04
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 1271
Iscritto il: mar lug 14, 2015 12:44 pm
Località: Cb
Nome di battesimo: Andrea
Modello scooter o moto: B400 L2 Black

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda am04 » dom lug 12, 2020 11:26 am

Claudio156 ha scritto:Questo filmato me lo ero perso, certo che 6,1 sec. da 0 a 100 Km/h è già un bello spunto e anche la progressione poi per arrivare a 170 Km/h non è nulla male.
Sinceramente lo trovo un pò impiccato come giri e penso che non sia un toccasana per il motore.
Con una modifica così non penso che il motore possa fare i 100-150 KKm chilometri e più di media che sono lo standard del Burgman, però dev'essere un piacere quando apri.


Sono d'accordo... per me gli scooter con i j-costa sono troppo esasperati.. prima o poi qualcosa scoppia..!!
Per non parlare poi dell'aumento dei consumi.. :33:
Ripeto, se cercassi quelle prestazioni in uno scooter.. allora comprerei un burgman 650 o un S.W..650.. abbinando confort di guida a prestazioni più grintose.. :ciaociao:
.. Speravo de morì prima..!!
am04
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 1271
Iscritto il: mar lug 14, 2015 12:44 pm
Località: Cb
Nome di battesimo: Andrea
Modello scooter o moto: B400 L2 Black

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda Claudio156 » lun lug 13, 2020 9:57 am

Sono soddisfatto del mio bimbo superaccessoriato, con gruppo :haha: :badgrin: (che conoscete a memoria) e rulli da 14. :boing:

Vero che magari nei consumi non sono al top ma quando viaggio sono in poltrona e se devo superare una salita o fare un sorpasso veloce non devo pensarci mezz'ora prima.
- - - BURGMAN K1 Black - K7 Bordeaux - White - Grey PGZ - White Satin - - -
- - - - - - - - - - - - - - - - M a l o s s i - - - F o r e v e r - - - - - - - - - - - - - - - -

.............................La mia dolcezza ti ridarà la tua allegria...........................
............ Non pensare a quello che è stato ma a ciò che è e che sarà ...........
..................................Oggi più di ieri e meno di domani...............................

Claudio156
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 7885
Iscritto il: sab mag 10, 2008 1:58 pm
Località: Venaria Reale
Nome di battesimo: Claudio
Modello scooter o moto: K7 WHITE SATIN

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda Pa348 » lun lug 13, 2020 12:03 pm

In effetti rispetto a quel filmato il mio sembra avere un suono ancora più cupo e rauco,
non so da cosa dipenda, spero non da qualcosa di anomalo,
quando potrò farò un po di controlli e pulizie nell'area frizione/cinghia/variatore.

Il precedente proprietario mi ha lasciato il vecchio variatore, ho visto che aveva sotto i rulli molossi da 21 gr.

ho messo delle foto qui

Non mi dispiacerebbe provare a rimetterlo sotto per vedere come va,
come ho detto non cerco prestazioni esasperate ma mi piace avere una coppia regolare
Pa348
Assiduo
Assiduo

Avatar utente
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio giu 18, 2020 10:22 am
Località: Grosseto
Modello scooter o moto: B400 K7

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda Pa348 » mer lug 15, 2020 4:14 pm

contrordine.. pensavo di avere la J-Costa, il proprietario mi aveva dato il variatore originale nella scatola della J-Costa e anche lui non sapeva cosa ci fosse (boh :doubt: ), invece vado ad aprire il carter e ho trovato tutto Malossi, se non sbaglio, dal variatore alla frizione.. comunque va bene lo stesso :)

https://photos.app.goo.gl/7jbBX2otL9jrJDo3A

https://photos.app.goo.gl/5mYUszLtPZtdMRZU8
Pa348
Assiduo
Assiduo

Avatar utente
 
Messaggi: 84
Iscritto il: gio giu 18, 2020 10:22 am
Località: Grosseto
Modello scooter o moto: B400 K7

Re: Variatore J-costa perplessità

Messaggioda Claudio156 » mer lug 15, 2020 8:37 pm

Si hai la mia stessa campana frizione e dal quel poco che si vede anche la girante dovrebbe essere la mia stessa.
Io ho anche tutto il variatore Malossi Multivar 2000 con rulli da 14 gr e mi trovo da Dio.
- - - BURGMAN K1 Black - K7 Bordeaux - White - Grey PGZ - White Satin - - -
- - - - - - - - - - - - - - - - M a l o s s i - - - F o r e v e r - - - - - - - - - - - - - - - -

.............................La mia dolcezza ti ridarà la tua allegria...........................
............ Non pensare a quello che è stato ma a ciò che è e che sarà ...........
..................................Oggi più di ieri e meno di domani...............................

Claudio156
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 7885
Iscritto il: sab mag 10, 2008 1:58 pm
Località: Venaria Reale
Nome di battesimo: Claudio
Modello scooter o moto: K7 WHITE SATIN

Torna a Modifiche Commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite