Login    Iscriviti

scarico non originale

Tutto quanto riguarda le elaborazioni a motore, trasmissione e scarichi.
  • Autore
    Messaggio

scarico non originale

Messaggioda channels68 » mar ott 16, 2018 6:23 pm

Ciao a tutti dopo qualche anno di assenza de questo forum per "imprevisti vari" (sono stato all'estero per lavoro) ai più esperti chiedo, avendo io necessità di sostituire lo scarico del mio ciccino k4 del 2004, mi è stato proposto uno scarico non originale (spaziando dai vari leovince, giannelli etc etc) perchè economicamente troppo caro, mi viene questo dubbio amletico:
Sulla carta di circolazione essendo annotata la tipologia di scarico montato in originale per il quale è stata fatta immatricolazione in Italia, cambiandolo, non è che magari mi si crea qualche problemino per quanto riguarda la revisione biannuale? In caso di controllo stradale credo che esibendo il certificato di omologazione dello scarico fornito con lo stesso, di non aver grossi problemi ma a livello di revisione se trovo il pignolino di turno 8:-) ...
Aggiungo: qualche mecca o rivenditore zona est di Monza,onesto ed affidabile qualcuno ne conosce ?

Grazie
Channels68
channels68
Fedele
Fedele

Avatar utente
 
Messaggi: 112
Iscritto il: mer set 28, 2005 8:52 am
Località: Milano
Modello scooter o moto: B400 K4 Silver

Re: scarico non originale

Messaggioda Citation62 » mar ott 16, 2018 8:29 pm

Bella domanda, domani se ci riesco a passare vado da un mio amico che fa le revisioni e ti faccio sapere
B400 K8 "mustang I°" - HONDA XL700V - TRANSALP -"mustang II°" VFRX CROSSRUNNER 800 "MUSTANG III*
Non esiste notte tanto lunga che impedisca al sole di risorgere.
Citation62
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 23359
Iscritto il: mer ott 01, 2008 2:05 pm
Località: Roma - Pomezia
Nome di battesimo: piero
Modello scooter o moto: VFRX CROSSRUNNER 800

Re: scarico non originale

Messaggioda phobos » mer ott 17, 2018 10:34 am

Se e' omologato, non dovresti avere problemi. Ma aspettiamo per sicurezza il responso di Piero.
Suzuki V Strom 650
Motoguzzi Nevada Club 750
phobos
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 2355
Iscritto il: mar ott 25, 2011 2:52 pm
Località: Roma
Nome di battesimo: Gianni
Modello scooter o moto: V-Strom 650 K8

Re: scarico non originale

Messaggioda channels68 » mer ott 17, 2018 2:18 pm

Putroppo un collega che ha avuto lo stesso dubbio mi ha confermato (dopo telefonata alla motorizzazione) che l'omologazione del veicolo con una certa "marmitta" se annotata sul libretto di circolazione è una condizione essenziale che deve mantenuta. L'omologazione del solo scarico riguarda solamente la classificazioni secondo le normative di emissione, rumore etc etc per la nazione in cui viene commercializzato. Cosa cmq diversa dall' omologazione del veicolo.
Spesso il revisore non fa nemmeno caso che sul libretto c'è l'annotazione dello scarico, della misura delle gomme e cose simili ma se trovi il pignolo di turno son guai.
Asapettiamo cmq altri pareri a riguardo ...
channels68
Fedele
Fedele

Avatar utente
 
Messaggi: 112
Iscritto il: mer set 28, 2005 8:52 am
Località: Milano
Modello scooter o moto: B400 K4 Silver

Re: scarico non originale

Messaggioda Citation62 » mer ott 17, 2018 9:54 pm

Purtroppo oggi non ho fatto in tempo a passare dal mio amico e ci passo domani, ma ho chiesto in giro e credo che quello che ti hanno detto non è sbagliato, a meno che il costruttore dello scarico non emetta un documento dove dice che quello scarico sia omologato per quella moto specifica.....comunque aspettiamo domani il responso del mio amico
B400 K8 "mustang I°" - HONDA XL700V - TRANSALP -"mustang II°" VFRX CROSSRUNNER 800 "MUSTANG III*
Non esiste notte tanto lunga che impedisca al sole di risorgere.
Citation62
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 23359
Iscritto il: mer ott 01, 2008 2:05 pm
Località: Roma - Pomezia
Nome di battesimo: piero
Modello scooter o moto: VFRX CROSSRUNNER 800

Re: scarico non originale

Messaggioda Claudio156 » mer ott 17, 2018 11:21 pm

Premetto che dopo aver circolato per circa tre anni con la GranTurismo della Leovince, sono tornato all'originale anche se ha parecchi Km e mi trovo meglio.
Ho fatto con quello scarico due revisioni e alcune volte sono stato fermato per controlli, ma nessuno mi ha mai contestato lo scarico.
Quello che ti consiglio è di fare come avevo fatto io, applicando sul libretto la targhetta di omologazione che viene rilasciata dal costruttore (vedi foto del libretto).

Inoltre ti allego ciò che dice la legge.

Il dispositivo silenziatore di scarico può essere sostituito con un silenziatore dello stesso tipo di quello installato in origine dalla casa costruttrice, oppure con un silenziatore di sostituzione, omologato in base a norme dell’Unione Europea e destinato al medesimo tipo di veicolo e non richiede l’aggiornamento della carta di circolazione, in quanto l’art. 78 CdS riguarda la vera e propria alterazione delle caratteristiche fisiche e meccaniche dell’intero sistema di scarico (vedasi circolare Ministero Trasporti - Divisione IV n. DC IV B/03 1997 del 24 novembre 1997).



MINISTERO DEI TRASPORTI E DELLA NAVIGAZIONE
DIREZIONE GENERALE M.C.T.C.
IV Direzione Centrale - Div. 41
Prot. n. 4883/4190/(0) - D.C. IV n. B103 del 24 novembre 1997
OGGETTO:Veicoli a motore - Sostituzione dispositivo silenziatore di scarico
Sono pervenute a questa sede numerose segnalazioni di utenti, in merito alla problematica della sostituzione del dispositivo silenziatore dello scarico dei veicoli a motore. In particolare, alcune di queste riguardano anche le sanzioni applicate dagli organi di polizia nei casi di riscontrata "non originalità" del dispositivo in oggetto, in base all'art. 78 del Codice della strada (decreto legislativo 30.4.1992, n. 285).
Come è noto il dispositivo silenziatore di scarico ha durata limitata rispetto alla vita media del veicolo sul quale è installato, e pertanto debbono essere previste le necessarie sostituzioni al fine di rispettare il livello di rumorosità indicato nella carta di circolazione del veicolo stesso. Il dispositivo può essere sostituito con un silenziatore dello stesso tipo di quello installato in origine dalla casa costruttrice (si rammenta che il tipo di silenziatore non viene indicato nel documento di circolazione), oppure con un silenziatore di sostituzione, omologato in base a norme dell'Unione Europea, e destinato al medesimo tipo di veicolo.
Si fa presente che il citato articolo 78 del Codice della strada prevede i casi in cui si rende necessaria visita e prova presso gli Uffici delle M.C.T.C., in particolare al primo comma recita: "... quando siano apportate modifiche alle caratteristiche costruttive e funzionali, ovvero ai dispositivi di equipaggiamento indicati negli articoli 71 e 72, ...".
L'azione di "modifica" citata in detto articolo 78, si configura evidentemente quale circostanza diversa dalla sostituzione del silenziatore originale con uno dello stesso tipo ovvero con uno di tipo omologato, come già descritto in premessa, ma riguarda la vera e propria alterazione delle caratteristiche fisiche e meccaniche dell'intero sistema di scarico. Tale ultima circostanza è l'unica per la quale si rende necessaria visita e prova presso gli Uffici della M.C.T.C.
Da ultimo si fa presente che il dispositivo di scarico, anche se di sostituzione e di tipo omologato, deve comunque consentire il rispetto del valore massimo di rumore indicato nella carta di circolazione. Tale accertamento consiste nella verifica del rumore a 50 cm dall'orifizio di scarico al regime di giri prestabilito, e può essere facilmente effettuato dagli organi di polizia mediante un fonometro.
Per facilitare l'individuazione dei silenziatori originali, nel corso degli accertamenti su strada, si fa presente che questi riportano il marchio del fabbricante del veicolo ovvero un logo dello stesso oltre ad un codice alfanumerico. Per contro un silenziatore di sostituzione omologato riporta, oltre al marchio del fabbricante del dispositivo o un logo dello stesso, anche un marchio internazionale di omologazione di cui si riporta un fac-simile:
…………….(omissis)………….
Le marcature sopra descritte devono essere punzonate sul corpo dei dispositivi o sugli elementi degli stessi.
IL DIRETTORE CENTRALE
dr. ing. Tullio D'Ulisse
Allegati
Libretto-Burgman-Silenziatore.jpg
Libretto-Burgman-Silenziatore.jpg (44.41 KiB) Osservato 530 volte
- - - - BURGMAN K1 Black - K7 Bordeaux - White - PGZ - White Satin - - - -
- - - - - - - - - - - - - - - - M a l o s s i - - - F o r e v e r - - - - - - - - - - - - - - - -

.............................La mia dolcezza ti ridarà la tua allegria...........................
............ Non pensare a quello che è stato ma a ciò che è e che sarà ...........
..................................Oggi più di ieri e meno di domani...............................

Claudio156
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 5259
Iscritto il: sab mag 10, 2008 1:58 pm
Località: Venaria Reale
Nome di battesimo: Claudio
Modello scooter o moto: K7 WHITE SATIN

Re: scarico non originale

Messaggioda channels68 » gio ott 18, 2018 1:32 pm

:burghy: :ok: :yee:
channels68
Fedele
Fedele

Avatar utente
 
Messaggi: 112
Iscritto il: mer set 28, 2005 8:52 am
Località: Milano
Modello scooter o moto: B400 K4 Silver

Torna a Modifiche Commerciali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite