Login    Iscriviti

Osservazioni per montaggio SR

Qui vengono raccolte tutte le informazioni riguardanti le frizioni originali e commerciali per il K7, K8 e K9. Il forum è di sola consultazione
  • Autore
    Messaggio

Osservazioni per montaggio SR

Messaggioda marco11 » mer nov 10, 2010 1:45 pm

Io posto qui, ma credo sarebbe meglio aggiungere in F.A.Q. Frizione B400 K7 K8 K9 perché ho visto che c’è già, insieme al topic della HiT Dr.Pulley qualcosa. Io suggerirei di staccare la parte SR dal topic della HiT dato che sono due argomenti differenti, ma faccia lo staff quello che ritiene meglio.

Integro quanto già detto da Paolo (Starflex) nel topic del gruppo d’acquisto degli SR.

Controllando lo stato di servizio della trasmissione, ho notato che l’istallazione degli SR nel variatore, sia originale che Malossi (il contropiatto resta lo stesso), per essere fatta in modo ottimale, necessita di un piccolo ritocco al contropiatto.

Come avevo scritto :arrow: in questo topic e documentato con foto, gli SR fanno aprire maggiormente il variatore grazie alla loro conformazione (non sono cilindrici) ed al conseguente movimento (grazie alla loro forma possono lavorare in modo totale sul contropiatto).
Riallego alcune foto messe nell’altro topic.

Questa loro caratteristica, che è quella che gli consente di farci guadagnare velocità, li porta a sfruttare la parte terminale delle piste del contropiatto che purtroppo, la Suzuki ha dimensionato al risparmio: il suo diametro esterno (ipotizziamo il contropiatto rotondo) è il minimo necessario per sfruttare il lavoro dei rulli standard.
Se guardate la foto n. 1173 vedete che il segno che i rulli lasciano sul contropiatto nel loro spostamento, arriva infatti a pochi millimetri dal bordo esterno del contropiatto.
Avendo gli SR quella particolare conformazione, la loro faccetta obliqua riesce a lavorare sul contropiatto fino ad oltre il bordo esterno (lo vedete nella foto n. 1167).
Se osservate il contropiatto dal lato concavo (quello interno, dove scorrono i rulli) noterete che il bordo esterno non è rifinito ma presenta le normali sbavature dovute al taglio del metallo. Nei normali rulli questo non comporta alcun disturbo dato che non viene raggiunto, ma siccome gli SR passano oltre questo limite, quel bordo mal rifinito li può graffiare, consumando un poco la faccetta obliqua nella parte finale.
Nella foto n. 1220 vedete i miei.
Questo inconveniente non danneggia comunque l’SR, in quanto una volta consumata quella piccola porzione della faccetta, il sistema trova il suo adattamento e tutto prosegue normalmente.
Per evitare questa usura, consiglio, nel momento dell’istallazione, un leggero ritocco dei bordi esterni del contropiatto per eliminare il bordo tagliente.
Con una lima da ferro fine e piatta, appoggiandola sui bordi di due piste diametralmente opposte (vedi foto n. 1227), date delle leggere passate avanti ed indietro in modo da eliminare il filo tagliente del bordo. Meglio fare più passate leggere piuttosto che una passata pesante perché altrimenti la lima lascia delle rigature che potrebbero anch’esse (in modo minore) consumare la faccetta dell’SR
Nelle foto n. 1224-25-26 vedete il risultato finale. Basta proprio solo togliere il filo del bordo, è inutile limare oltre.

Nell'ultima foto è evidente il guadagno prodotto dagli SR: la circonferenza più scura che si vede a circa un cm. dal bordo esterno del variatore è il segno lasciato dalla cinghia, alla massima apertura, quando si usavano i rulli. Vedete come, utilizzando gli SR, si sia guadagnato un rapporto ben più lungo (aumento del diametro della puleggia del variatore)
Allegati
IMG_1167.jpg
Gli SR, per la loro conformazione, distanziano maggiormente il contropiatto ma per farlo escono anche dal bordo esterno del contropiatto
IMG_1167.jpg (42.73 KiB) Osservato 17261 volte
IMG_1173.jpg
Qui si vede come i rulli non arrivino ad usare tutto il contropiatto. Il segno lasciato dal loro movimento s'interrompe un paio di mm. prima del bordo esterno
IMG_1173.jpg (49.31 KiB) Osservato 17260 volte
IMG_1220.jpg
Nella parte esterna delle faccette oblique dell'SR (la parte in alto nella foto) si vedono le graffiature prodotte dal contropiatto prima che lo ritocassi
IMG_1220.jpg (97.32 KiB) Osservato 17260 volte
IMG_1227.jpg
Ecco come fare per eliminare il bordo tagliente del contropiatto: alcune passate leggere di lima
IMG_1227.jpg (88.46 KiB) Osservato 17260 volte
IMG_1226.jpg
Il risultato finale prima di montare il contropiatto
IMG_1226.jpg (88.22 KiB) Osservato 17260 volte
IMG_1225.jpg
Particolare del bordo adattato
IMG_1225.jpg (62.14 KiB) Osservato 17260 volte
IMG_1224.jpg
Particolare del bordo adattato
IMG_1224.jpg (75.35 KiB) Osservato 17260 volte
IMG_1229.JPG
Ecco visivamente quanto fanno guadagnare gli SR rispetto ai rulli su uno stesso variatore. La freccia nera indica il massimo diametro raggiunto dalla cinghia prima, con i rulli. La freccia rossa indica dove arriva ora la cinghia con gli SR
IMG_1229.JPG (53.45 KiB) Osservato 17260 volte
marco11
Ci sono sempre
Ci sono sempre

Avatar utente
 
Messaggi: 2157
Iscritto il: gio nov 15, 2007 3:38 pm
Località: Milano - Gaggiano
Modello scooter o moto: Burgman 400 K7 Gray

Torna a F.A.Q. Frizione B400 K7 K8 K9

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite