Motorstock il nuovo partner del Burgman400 Club!
 


Visita il sito del nostro nuovo partner Auto Pezzi Store!

 ¤ Principale
 Home  
 Iscriviti  
 Forum  
 Assicurazione  
 Kit Adesivi  
 Galleria Foto  
 Videogallery  
 Disponibilità  
 News  
 Chi siamo  
 Contatti  
 Privacy  

 ¤ Articoli
 Manuale di servizio  
 In officina con ...  
 FaiDaTe  
 Ricambi  
 Modifiche  

 ¤ Calendario
<<  Gennaio 2019  >>
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Visita il sito del nostro nuovo partner!

Studio fotografico professionale LKPhoto

Girarrosto IL POLLARO

Visita il sito del nostro nuovo partner!

Visita il sito di Teknoselle

Visita il sito di PneusLine!

Visita il sito del nostro sponsor!

Visita il sito del nostro sponsor!

Visita il sito del nostro sponsor!

 ¤ Mappa iscritti
Totale utenti iscritti:
di cui amministratori:
di cui moderatori:
12013
1
6

 ¤ FaiDaTe - Blinker 1
Fai Da Te

Blinker 1
(by C. Michieletto)

 

   Alcuni le chiamano luci di emergenza, altri "blinker" per chi non lo ha ancora capito, è il lampeggio simultaneo delle luci di direzione; utile soprattutto quando ci sia la necessità di segnalare la vostra presenza o una situazione di pericolo.

   Nonostante sulle autovetture tale accessorio sia ormai in uso da anni, nel mondo delle due ruote non è stato altrettanto fortunato. Non è scopo di questo articolo convincervi sulla sua utilità, ma resta pur sempre un utile accessorio che in qualche situazione può veramente darvi una mano.

   L'idea ha preso spunto da un suggerimento offerto ad un amico, ma ha destato altrettanto interesse in altri appassionati di mia conoscenza. Richiesta comune: un circuito semplice, di facile installazione e dove non fossero richiesti componenti elettronici.

   Ci sono riuscito! Il circuito e la relativa modifica si presentano semplici e alla portata di tutti, ma come in tutte le cose c'è sempre il risvolto della medaglia: per attivare il blinker è richiesta l'azione di due interruttori (la freccia di Sx e l'interruttore aggiuntivo) e comunque a quadro acceso.

Schema elettrico e funzionamento

   La tavola successiva illustra il classico schema per il controllo delle luci di direzione (in nero), adottato dalla maggior parte dei costruttori. Nella colorazione rossa è invece rappresentato lo schema della modifica che propongo.

   Il funzionamento è piuttosto semplice: nel momento in cui viene chiuso il devio-frecce verso sinistra, si attiva l'omonimo circuito con relativo lampeggio, determinato dal relè di intermittenza.

   Successivamente, appena si chiude l'interruttore S1, verrà alimentato anche la bobina del relé RL1 con la stessa cadenza delle luci. La corrente assorbita dal relè è talmente esigua che non provocherà alcun sovraccarico all'intermittenza.

   Il relé a questo punto, tramite l'azione del suo contatto alimenterà in modo intermittente le luci di direzione di destra; un particolare da tenere in considerazione: la corrente per dette luci viene prelevata a monte del relé di intermittenza. Con questa soluzione sono scongiurati sovraccarichi all'intermittenza e possibili guasti.

   Ultima precisazione: non necessariamente il devio-frecce e S1 devono essere azionati con una determinata sequenza. Se erroneamente il devio-frecce venisse inserito a destra, il circuito del "blinker" rimane inattivo e non esiste alcuna possibilità di guasto.

Installazione

   Una delle prime regole nel mio codice di autodidatta: qualsiasi modifica deve essere attuata, in modo tale da permettere di ripristinare lo stato originale. Molte volte questa maniera di procedere complica le cose, ma rimane sempre la soddisfazione di aver realizzato un lavoro pulito.

   Per effettuare la modifica non è necessario tagliare alcun filo, ma più semplicemente basterà derivarsi in prossimità del morsetto a cui fa capo. Nel limite del possibile, rispettate le colorazioni originali, che in un futuro potranno aiutarvi alla diagnosi di un guasto.

Relè (RL1)

   Per questo componente ho utilizzato un tipo automobilistico.

  • è facilmente reperibile, anche in campo di recupero;

  • sopporta notevoli correnti;

  • ha limitate dimensioni;

  • è provvisto di connettori faston

Interruttore (S1)

   Può essere utilizzato un tipo generico, in quanto la corrente che deve interrompere è dell'ordine dei 0,1-0,2A. Piuttosto la scelta dovrà tener conto della posizione dove verrà installato.

Cablaggi

   Dato che il relé rappresenta il cuore della modifica, dal suo posizionamento dipendono la razionalità dei cablaggi. In linea di massima, è preferibile installarlo sulla parte anteriore del mezzo, in prossimità dell'avvisatore acustico o delle frecce.
Date le sue modeste dimensioni e peso, potrei consigliare di fissarlo alle guaine dei cablaggi dell'impianto elettrico, servendosi di qualche fascetta. La soluzione potrebbe sembrare precaria, ma oltre a non essere richiesta alcuna foratura, abbiamo realizzato un supporto elastico.

ATTENZIONE
Questo è un circuito sperimentale. La realizzazione ed il montaggio sono a vostro rischio e pericolo. E' inoltre sempre consigliabile mettere a monte un fusibile di protezione

  Torna all'inizio  




Visita il sito del nostro nuovo partner Pezzi di Ricambio 24!

 ¤ Burgman400 The Club
 Burgman Cafè  
 Raduni e gite  
 Manutenzione  
 La frizione FAQ  
 Modifiche  
 Tips and tricks  
 Tuning estetico  
 Accessori tecnologici  
 Abbigliamento  
 Le foto ed i video  
  Vai al forum  

 ¤ Recensioni
 Burgman  
 Componentistica  
 Caschi  
  Storico  

 ¤ Convenzioni
 Moto Moda  
 Lu Cannarozzittu  
 Ram-Mount  
 Duilio Moto  
 IL POLLARO  
 LK Photo  
 TyreOne  
 Fusco Racing Shop  
 Cruciani Moto  
 Teknoselle  
 Armadillo  
 Hell's Kitchen  
 Decina Group  
 Rocca Moto Store  
 Moto Action  
 Magellan  
 PNEUS-line  
 Motoairbag  
 G.P.R.  
 WheelUp  
 Margherita Viaggi  
 Salmoiraghi & Viganà 
 Cislaghi Moto  
 Sicily Moto Rent  
 Bettella  
 Mad Moto Srl  
 Residenza Ave Roma  
  Dettagli  

Visita il sito del nostro sponsor!

Visita il sito del nostro nuovo partner!

Visita il sito del nostro nuovo partner!

Visita il sito del nostro nuovo partner!

Visita il sito della casa madre!

Visita il sito di CyberScooter!

Visita il sito di MotoAirbag!
Powered by Quesada.it - Luigi Quesada & Davide Belletti. ©Copyright 2005-2015. All rights reserved.